• News

    News

“Il tesoro umano”: la rassegna Generazioni arriva a Trento con Domenico Iannacone, Francesco Erbani e Benedetta Tobagi

cs esito bando generazioni 29 07 2019 int

Secondo appuntamento venerdì e sabato con “Generazioni”, la rassegna di eventi organizzata dalle cooperative sociali Young Inside e Inside con il sostegno delle Province autonome di Bolzano e Trento e della Regione Trentino – Alto Adige/Südtirol. Dopo il debutto la scorsa settimana a Bolzano, gli eventi si spostano questo weekend a Trento, nell’area del Centro Culturale Santa Chiara. In calendario venerdì 13 un pomeriggio e una serata di appuntamenti, con un tavolo di confronto sulla cittadinanza attiva, un talk con il giornalista e scrittore Francesco Erbani e un incontro alle 21.00 in auditorium con il giornalista e autore televisivo Domenico Iannacone. Il giorno successivo, sabato 14, la giornalista e scrittrice Benedetta Tobagi incontra studenti e studentesse al liceo scientifico “Da Vinci”. L’ingresso agli eventi è libero e gratuito.

Incentivare la partecipazione dal basso, decentralizzare l’offerta culturale e immaginare nuovi scenari per lo sviluppo dei territori: questi gli obiettivi di “Generazioni”, la rassegna regionale di eventi che le cooperative sociali Young Inside e Inside propongono da quest’anno con il sostegno delle Province autonome di Bolzano e Trento e della Regione Trentino – Alto Adige/Südtirol.

Dopo il debutto della scorsa settimana a Bolzano, questo weekend gli eventi si spostano a Trento, con un fitto calendario di appuntamenti distribuiti sul pomeriggio e sulla sera di venerdì 13 e sulla mattina di sabato 14. Il tema della giornata è “Il tesoro umano”, un grande viaggio fra le esperienze e le storie che rendono il nostro territorio e il nostro paese un luogo ricco di bellezza e di cultura.

Si parte venerdì alle 14.00 negli spazi esterni del Centro Santa Chiara con le attività proposte da Civico 13, lo sportello giovani nato dalla collaborazione fra gli uffici delle Politiche giovanili del Comune di Trento e della Provincia autonoma di Trento. Per tutto il pomeriggio gli operatori e le operatrici dello sportello presenteranno le opportunità offerte ai giovani sui temi della mobilità internazionale, dell’avvicinamento al lavoro, della salute e del benessere.

Alle 14.30 si parla invece di “Esperienze giovanili che ti cambiano” con una tavola di confronto a cura di Trentogiovani, Tavolo Trento Generazioni Consapevoli e Forum Trentino per la Pace e i Diritti Umani. Attraverso le esperienze delle ragazze e dei ragazzi impegnati in progetti di cittadinanza attiva, sarà possibile scoprire come la partecipazione favorisca la crescita del sé e delle proprie competenze trasversali.
Porteranno la propria testimonianza: BalcanicaMente, Consulta di Pergine, Poplar Festival, Associazione Multiverso, campus "Oltrepassare le mura: siamo pari", Polieticus, Tapas e Apeiron. Modera Riccardo Santoni.

Alle 17.00 sale sul palco allestito nei giardini del Centro Santa Chiara Francesco Erbani con “L'Italia che non ci sta. Viaggio in un paese diverso”. Francesco Erbani, giornalista e scrittore, ci racconta un’Italia poco conosciuta, un paese che non si rassegna e che organizza da sé il futuro. Modera Federico Zappini. L’incontro è organizzato in collaborazione con due punti libreria-laboratorio e Poplar Festival.

Alle 21.00, all’interno dell’Auditorium Santa Chiara, Domenico Iannacone è protagonista della serata di Generazioni con “Che ci faccio qui? Attraversare luoghi, incontrare persone”. Autore e conduttore dei programmi "I dieci comandamenti" e "Che ci faccio qui", più volte vincitore del premio “Ilaria Alpi”, Domenico Iannacone porta alla rassegna storie "di umanità variegata", dove le vite raccontate non sono quelle di superuomini, ma quelle di chi ha trovato la propria dimensione convivendo con la propria fragilità.

Il giorno successivo, sabato 14 settembre, alle 9.30, “Generazioni" si sposta al liceo scientifico “L. Da Vinci”. Qui Benedetta Tobagi, giornalista, scrittrice, conduttrice radiofonica, figlia di Walter, assassinato nel 1980 dal terrorismo rosso, incontra gli studenti e le studentesse per discutere di storia e attualità con un appuntamento dal titolo fortemente evocativo: “Per non dimenticare”.

La partecipazione a tutti gli appuntamenti è libera e gratuita. Per tutta la giornata di venerdì, saranno presenti nei giardini del Centro Santa Chiara la roulotte La Giacomella, due punti libreria-laboratorio e Studio d'Arte Andromeda. In caso di maltempo, le attività all’esterno si spostano nel foyer dell’auditorium.


Tutti gli appuntamenti della rassegna “Generazioni” sono progettati con la collaborazione e il sostegno delle istituzioni e delle realtà che operano nei territori coinvolti. L’evento di venerdì e sabato è patrocinato dal Comune di Trento e sostenuto da Trento Giovani - Servizio Cultura, Turismo e Politiche giovanili.

La rassegna “Generazioni” è promossa dalle Province autonome di Trento e Bolzano e dalla Regione Trentino - Alto Adige. Organizzano: Cooperative sociali Young Inside e Inside. Partner: Mercurio. Con il sostegno di: Città di Bolzano, Città di Laives, Città di Bressanone, Trentogiovani (Servizio Cultura, Turismo e Politiche giovanili). Con il patrocinio di: Comune di Trento, Comune di Arco, Comune di Cles, Comunità della Val di Non, Comune di Borgo Valsugana, Comunità della Valsugana Tesino, Comune di Pieve di Bono-Prezzo. Media partner: L'Adige, Alto Adige/Trentino, Inside-events&culture, Radio NBC, Radio Dolomiti. In collaborazione con: Botteghe di Cultura, duepunti libreria-laboratorio, Centro Servizi Culturali Santa Chiara, Cai Alto Adige e sezione di Bressanone, Cantiere26, Civico13, Piano Giovani di Zona Valli del Chiese, Piano Giovani di Zona Cles e dintorni, Piano Giovani di Zona Terza Sponda, Piano Giovani Alto Garda e Ledro – PianoB, Distretto famiglia Valsugana e Tesino, Fondazione Trentina Alcide De Gasperi, Forum Trentino per la Pace e i Diritti Umani, Poplar Festival, Trento Generazioni Consapevoli, Liceo Scientifico Leonardo da Vinci - Trento, La Giacomella, La Fenice, La Piccola Libreria, Studio d'arte Andromeda, Sketch Crawlers.

Guarda il programma completo

NEWS

thanks to:

       

organised by:

Questo sito utilizza cookies anche di terze parti. Navigando se ne accetta l'utilizzo.
Per saperne di più consulta la cookie policy.