• News

    News

“Gestern, domani” è online. Un progetto di narrazione intergenerazionale sul quartiere Don Bosco di Bolzano

cs esito bando generazioni 29 07 2019 int

La relazione e il confronto tra le generazioni ma anche tra le culture nel quartiere Don Bosco è al centro del progetto firmato dalla cooperativa Demos 2.0 e realizzato grazie al bando “Generazioni”. Una serie di videointerviste che tracciano interessanti connessioni alla ricerca di un’identità del quartiere. I video sono online sul canale YouTube di Salto.bz.

Come mettere in relazione giovani e anziani che vivono in uno stesso quartiere? Cosa li può unire? Cosa raccontano le singole vite messe a confronto? Cosa aggiungono le storie personali alla più ampia identità di un quartiere? Qual è il significato della parola “comunità” per un quartiere di periferia? Cosa vuol dire periferia per una città come Bolzano?

Queste e molte altre domande guidano il lavoro di ricerca realizzato dalla cooperativa Demos 2.0 (editrice della testata salto.bz) in collaborazione con Cool Tour e Eurac Research nell’ambito dei Percorsi del bando “Generazioni”, promosso dalle cooperative sociali Young Inside e Inside con il sostegno delle Province autonome di Bolzano e Trento e della Regione autonoma Trentino - Alto Adige/Südtirol.

Il quartiere di periferia di una piccola città di provincia diventa in questa analisi uno spazio semantico nel quale muoversi mentre il tempo si fa unità attraverso la quale misurare gli spostamenti. E le “generazioni” sono in questo caso una chiave di lettura privilegiata, attraverso la quale fare chiarezza su un luogo attraversato da caratteristiche storico-culturali rarissime.

Il lavoro di ricerca e le interviste, coadiuvate dall’antropologa Johanna Mitterhofer di Eurac Research, hanno prima di tutto messo a confronto persone di età diverse per ragionare attraverso la lente dell’esperienza, il qui e ora del quartiere Don Bosco di Bolzano.

Altra lente utilizzata è stata la cultura: spesso nei quartieri di periferia le tensioni e le dinamiche interculturali sono più dense e frequenti.

Tutto con l’obiettivo di mettere in luce come alcuni temi globali della contemporaneità si riflettano nella piccola dimensione di un luogo circoscritto e con alcune precise caratteristiche, come il quartiere di una piccola città di provincia. E come gli stessi temi globali siano stati percepiti da abitanti di quel quartiere con età diverse, per un confronto tra ieri e oggi con lo scopo di una costruzione di domani più consapevole e di una comunità più coesa.

Il progetto “Gestern, domani” è frutto della collaborazione tra salto.bz, Cool Tour ed Eurac Research. L’organizzazione è di Roberta Catania e Valentina Stecchi, i testi sono di Veronica Tonidandel, i video di Matteo Raffaelli. Il materiale è visibile online sul canale YouTube di Salto.bz.

DEMOS 2.0
Demos 2.0 è una cooperativa di lavoro ad azionariato diffuso. Conta più di 120 soci, con un consiglio di amministrazione composto da 11 persone provenienti dai più diversi ambiti della società civile. Demos 2.0 è editore di salto.bz, il primo mezzo on-line d'informazione quotidiana bilingue in Alto Adige. La missione di salto.bz è quella di diventare operatore di riferimento per la produzione e lo scambio di contenuti, informazioni e idee sui temi rilevanti per la vita quotidiana e per il futuro del territorio e dei suoi cittadini.

BANDO “GENERAZIONI”
Il bando “Generazioni” punta a incentivare la nascita di reti di collaborazione e progettazione per lo sviluppo di iniziative legate al mondo del lavoro e all’autonomia dei giovani, stimolando, in una logica di scambio, i processi di transizione verso l’età adulta. L’obiettivo è mettere al centro temi come il lavoro culturale, le professioni creative, ma anche i mestieri legati alla tradizione e l’autonomia giovanile, valorizzando il patrimonio di entusiasmi, talenti ed energie che esprimono i territori. “Generazioni” è organizzato dalle cooperative sociali Young Inside e Inside con il sostegno delle Province autonome di Bolzano e Trento e della Regione autonoma Trentino - Alto Adige/ Südtirol.

 

NEWS

thanks to:

       

organised by:

Auf dieser Website werden auch Cookies von Drittanbietern verwendet. Mit dem Surfen stimmen Sie der Nutzung zu.
Weitere Informationen finden Sie in der Cookie-Richtlinie.